Seminario "Infermiere Case Manager"

19 settembre 2007

   
   

Obiettivo

L’obiettivo del Seminario è definire lo stato dell’arte sulla figura dell’Infermiere Case Manager, partendo da una riflessione sulla situazione internazionale fino alle sue esperienze di applicazione nel Policlinico S.Orsola-Malpighi. Inoltre si vogliono evidenziare le prospettive di sviluppo di questa importante figura per una assistenza sanitaria di qualità.
Nel corso del seminario verranno presentate le relazioni dei partecipanti al corso ICM 2006/07 dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna.

Programma

Presentazione AICM (E. Arcangeli)

Inquadramento del Case Management (C. Biavati)

Applicazione internazionale del Case Management (P. Chiari)

Case Management e rapporto con il medico (M. Zoli)

Case Management e rapporto con il coordinatore (A. Lelli)

L’educazione del paziente e della famiglia ed il ruolo del Case Manager (O. Valentini)

Ricerca applicata sul Case Management (D. Moranda)

Prospettive di sviluppo del Case Management (P. Taddia)

Presentazioni dei progetti degli infermieri Case Manager del corso 2006-2007 dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna

Pacifico Rosa (Ambulatori di Nefrologia e Dialisi Peritoneale Santoro)
Ruolo e funzioni dell’ICM nel percorso del paziente affetto da Insufficienza Renale Cronica, Dialisi Peritoneale e Trapianto Renale

Zito Maria Pia (Day Service Predialisi – Dialisi Peritoneale Stefoni)
L’ICM nel percorso clinico assistenziale con malattia renale avanzata:progetto di un percorso educazionale.

Gazineo Domenica (Nefrologia e Ipertensione Degenza Santoro)
Il ruolo e le funzioni dell’ICM nel reparto di nefrologia ed ipertensione

Barattini Antonella (Pneumologia e Terapia Intensiva Respiratoria) e Quitadamo Giovanna (Day Hospital pneumologico)
Progetto: l’ICM nel percorso clinico assistenziale del paziente con nodulo polmonare

Brolli Barbara (Gastroenterologia Degenze)
L’ICM e il percorso di eleggibilità al trapianto di fegato 

Mangiacasale Saverio (Chirurgia Trapianti di fegato e Multiorgano)
Modello organizzativo di case management nel percorso del paziente chirurgico trapiantologico

Nepoti Giuliana (DH Ematologia e Oncologia Istituto Seragnoli)
La consulenza infermieristica

Nensor Paola (Senologia dell’Ospedale Morgagni di Forlì)
Il percorso senologico di Forlì

Colamonaco (PARE Salsi), Fabbri (PARE Salsi), Poletti (PARE Salsi)
Badanti straniere: incognita o risorsa?

Rosati Daniela (Terapia Intensiva Cardiologica Branzi)
Il case manager in Terapia Intensiva Cardiologica

 

Sito degli Infermieri Case Manager: www.infermiericasemanager.it